I guess he’d rather be in Colorado

di Simone Borri

JohnDenver200316-001

Via dalla pazza folla. Via da chi e da che cosa ci ha ridotti così. Via dalle strade deserte, dove gira solo il più delle volte chi è a rischio e dovrebbe stare a casa, o chi, povero Cristo, non ha santi in paradiso e deve uscire non perché è convinto ma perché è essenziale.

Via dai caporaletti in stile Totò che si stanno affacciando sempre più arroganti e spavaldi alla ribalta del potere, per piccolo e miserabile che sia. Via dalla gente che si mette in fila disordinata, ma in silenzio, come le pecore quando vanno al macello. Via da chi ha portato il cervello all’ammasso, dimenticando di ritirare la contromarca.

Via. Dove? Con John Denver, almeno con il pensiero. Là dove vorrei essere…. Dove tutto questo non può seguirmi….


 

Simone Borri

Simone Borri è nato a Firenze, è laureato in scienze politiche, indirizzo storico. Tra le sue passioni la Fiorentina, di cui è tifoso da sempre, la storia, la politica, la letteratura, il cinema.


Visualizza gli altri articoli di Simone Borri

Commenta l'articolo