Il pescatore

di Simone Borri

FabrizioDeAndré200111-001

«Non doveva andarsene, non doveva. È stato il più grande poeta che abbiamo mai avuto», scrisse Fernanda Pivano – giornalista, critica musicale e sua amica – il 13 gennaio 1999, due giorni dopo che Fabrizio De André se n’era andato davvero. Al termine di una lunga malattia, come dicono in questi casi le cronache.

Pescava le parole giuste come pochi altri, diciamo noi. E allora, per ricordarlo, ventuno anni dopo, niente di meglio che…..

Simone Borri

Simone Borri è nato a Firenze, è laureato in scienze politiche, indirizzo storico. Tra le sue passioni la Fiorentina, di cui è tifoso da sempre, la storia, la politica, la letteratura, il cinema.


Visualizza gli altri articoli di Simone Borri

Commenta l'articolo