Lega: la giustizia ed il buon governo del PD

di Simone Borri

LegaConsRerg190912-001

Riceviamo da Elisa Montemagni, capogruppo Lega Toscana in Consiglio Regionale, e volentieri pubblichiamo:

Buongiorno a tutti,

apro la newsletter con la notizia più folle degli ultimi 15 giorni: lo spacciatore arrestato nei pressi di Capannori e subito rilasciato. Fin qui, purtroppo, nulla di anomalo ma in questo caso abbiamo l’aggravante che, al noto spacciatore di origini marocchine, sono stati anche restituiti i 4000 euro frutto, con buona probabilità, dell’attività di spaccio!

Una notizia che ha dell’inverosimile e che, sfortunatamente, accade nella nostra Toscana.

Restando sul tema sicurezza e legalità purtroppo, non posso che sottolineare ancora una volta le condizioni precarie nelle quali si vengono a trovare gli agenti di polizia penitenziaria. Tutto questo accade mentre la Regione continua a discutere di detenuti, con convegni e buffet.

E sempre di legalità si parla anche nel pistoiese, dove il famigerato Don Biancalani continua imperterrito ad accogliere migranti in Chiesa, senza che sia verificato lo stato igienico-sanitario della struttura.

Parlando di sanità, abbiamo riacceso i riflettori sull’annosa questione delle protesi all’anca in cromo e cobalto, ritenute dannose per l’organismo ed utilizzate su centinaia di pazienti toscani: la Regione deve farsi parte attiva in una causa per fornire un indennizzo a tutte le persone che hanno subito questo grave torto.

Sul fronte trasporti invece, in queste settimane ci siamo dedicati alla disastrosa condizione in cui versa la linea Montecatini-Firenze, tartassata da continui ritardi. Sul progetto del raddoppio ferroviario fra Pistoia e Lucca: ci tengo a precisare invece che la Lega è completamente favorevole ad un’opera infrastrutturale di questa importanza e mi domando come sia stato possibile, da parte della Regione, presentare un progetto parziale e pressapochista a tal punto da esser stato respinto dal Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici.

Sicurezza, sanità, trasporti ed infine ambiente: sono stata attaccata dal consigliere PD Bugliani con una fake news sulla mia presenza durante un sopralluogo a Massa. Mi è molto dispiaciuto vedere come l’esponente territoriale del PD abbia sviato il discorso su un tema così importante, dimenticandosi di dire che lui stesso, del tema ambientale massese, non si è MAI occupato in 5 lunghi anni, ricordandosene stranamente solo ora, a pochi mesi dalle elezioni regionali…

Vi lascio augurandovi un buon Ognissanti e ricordandovi l’appuntamento con la seduta del Consiglio Regionale per le giornate del 5 e 6 novembre.

Buon fine settimana.

Elisa Montemagni
Capogruppo Lega

LegaRegione

Simone Borri

Simone Borri è nato a Firenze, è laureato in scienze politiche, indirizzo storico. Tra le sue passioni la Fiorentina, di cui è tifoso da sempre, la storia, la politica, la letteratura, il cinema.


Visualizza gli altri articoli di Simone Borri

Potrebbe interessarti anche ...

Commenta l'articolo