Il primo football match

di Simone Borri

Lo stadio del West of Scotland Cricket Club ad hamilton Crescent, Partick, Glasgow.

Lo stadio del West of Scotland Cricket Club ad Hamilton Crescent, Partick, Glasgow.

Hamilton Crescent era uno stadio utilizzato per l’allora sport nazionale britannico, il Cricket, e poi per quello che lo sarebbe divenuto di lì a poco, il football. Costruito nel quartiere di Partick a Glasgow in Scozia, fu prescelto per quella che all’epoca fu dichiarata dalla neonata federazione britannica come la prima partita a livello internazionale tra due squadre nazionali, l’Inghilterra e la Scozia.

Il primo match internazionale di calcio in alcune vignette dell'epoca

Il primo match internazionale di calcio in alcune vignette dell’epoca

Era il 30 novembre 1872, il match finì 0-0 e la federazione lo omologò. Una omologazione ereditata poi dalla federazione internazionale, costituita agli albori del nuovo secolo, quando il calcio si stava diffondendo con un successo impetuoso anche al di fuori delle Isole Britanniche.

In realtà Scozia e Inghilterra hanno sempre contestato questa prima volta. Secondo le due federazioni, essa ebbe luogo a Londra il 5 marzo 1870, presso lo stadio The Oval situato nel quartiere di Kennington. Le cinque partite disputate a partire da quel giorno di marzo videro tre successi inglesi e due pareggi, seguiti dal terzo conseguito appunto a Glasgow ad Hamilton Crescent. Ma la federazione di allora non omologò ufficialmente le partite, ritenendo che la selezione scozzese fosse in realtà piuttosto una selezione di scozzesi che giocavano nel campionato inglese, senza nessuna pretesa di ufficialità.

Simone Borri

Simone Borri è nato a Firenze, è laureato in scienze politiche, indirizzo storico. Tra le sue passioni la Fiorentina, di cui è tifoso da sempre, la storia, la politica, la letteratura, il cinema.


Visualizza gli altri articoli di Simone Borri

Potrebbe interessarti anche ...

Commenta l'articolo