Monteriggioni: venerdì si apre lo Slow Travel Fest

di Mr. Bloogger

Slow Travel FestMONTERIGGIONI – Una passeggiata di 30 km da San Gimignano ad Abbadia Isola, ai piedi del Castello di Monteriggioni. E’ quella che venerdì 22 settembre aprirà lo Slow Travel Fest, il festival del viaggio lento, a piedi e in bicicletta in programma da venerdì 22 a domenica 24 settembre nel complesso monumentale di Abbadia Isola e sul territorio di Monteriggioni con tre giorni di incontri, escursioni e iniziative dedicate agli amanti del turismo lento e dell’outdoor. A unire i partecipanti sarà la voglia di scoprire e riscoprire il territorio e le sue eccellenze storiche, culturali e paesaggistiche attraverso arte, musica ed esperienze all’aria aperta per tutte le età.

La Francigena Welcome Walk che aprirà, per la prima volta, lo Slow Travel Fest partirà alle ore 10 da San Gimignano, con ritrovo alle ore 9.30 ad Abbadia Isola per chi vorrà usufruire del trasferimento in bus verso la città turrita. La prima giornata del festival dedicato al viaggio lento e alla scoperta del territorio continuerà alle ore 20 con la Cena col fuoco, per accogliere e conoscere i partecipanti in arrivo da vicino e da lontano gustando piatti sotto le stelle, mentre alle ore 21 sarà la volta della performance con chitarra di Lorenzo Niccolini Fingerstyle Guitar, talento dello stile tapping e open tuning che vanta importanti riconoscimenti nazionali ed è stato selezionato fra i quattro migliori chitarristi emergenti al concorso nazionale di fingerstyle Acoustic Guitar Meeting.

Alle ore 21:30, Davide Sapienza, scrittore, geopoeta e camminatore proporrà un viaggio nel mondo nel cantore del wild intitolato Sulle tracce di Jack London, in omaggio all’autore de ll Richiamo della Foresta, Zanna Bianca e Martin Eden, testi tradotti dallo stesso Sapienza. Il primo giorno dello Slow Travel Fest si chiuderà alle ore 23 con Cinetica, selezione di proiezioni dedicate al cammino e al mondo outdoor con cortometraggi, lungometraggi e documentari.

Lo Slow Travel Fest entrerà nel vivo sabato 23 e domenica 24 settembre con un ricco programma di iniziative, incontri con autori appassionati di wild e viaggio lento, escursioni a piedi, a cavallo e in bicicletta, workshop, laboratori per tutte le età, musica e animazione, con un’attenzione anche ai partecipanti più piccoli e ai sapori tipici del territorio. Per informazioni e prenotazioni di escursioni e laboratori, è possibile consultare il sito slowtravelfest.it, nella sezione programma.

Lo Slow Travel Fest, il festival del viaggio lento, a piedi e in bicicletta è promosso e patrocinato da Comune di Monteriggioni e Regione Toscana, in collaborazione con Toscana Promozione Turistica.

Commenta l'articolo