Quo Vado?

di Redazione

Cinema: Quo Vado?Quo Vado? è un film assolutamente positivo e ottimista. La comicità leggera di Zalone, quasi mai volgare,non risparmia niente e nessuno, ma quel che più importante è che non si ride di noi, ma con tutti Noi. Un Noi che passa dalla civilizzatissima Norvegia fino ad arrivare ad un’Africa fantaprimitiva dove la tribù indigena partecipa al racconto del protagonista come il pubblico di un reality. Il gioco televisivo col suo linguaggio entra nella storia a rendere tutto più giocoso e infantile, ma senza nascondere la reale natura drammatica di alcune vicende.

Nessun popolo è esente da problemi gravissimi e non basta tutta la buona volontà per sconfiggere il contrabbando di animale esotici, come non è facile ridurre le macabre statistiche di suicidi in Norvegia, ma senza darsi per vinti si può migliorare il mondo che ci sta accanto. Un film da consigliare a tutti per ridere, ma non per sghinnazzare. Un film che fa pensare che ogni duro di cuore può cambiare ed intenerirsi e che si può essere sognatori propositivi senza essere degli illusi.

Potrebbe interessarti anche ...

Commenta l'articolo