Musica nei chiostri, tutto esaurito per la quinta edizione

di Mr. Bloogger

Prato - Musica nei chiostriPRATO – Eccezionale successo per Musica nei chiostri, il festival barocco dell’estate pratese giunto quest’anno alla quinta edizione: tutto esaurito per i quattro concerti e soddisfazione tangibile da parte del numeroso pubblico. Organizzato nell’ambito di Prato Estate dall’assessorato alla Cultura del Comune in collaborazione con la Scuola di Musica Artes, il festival che negli anni ha visto esibirsi a Prato nomi illustri del barocco internazionale, si è confermato uno degli appuntamenti di riferimento per gli amanti della musica barocca a Prato.

Articolato quest’anno in quattro concerti nei suggestivi chiostri di San Domenico, San Francesco (Cappella Migliorati) e Spirito Santo, il festival è stato dedicato alla figura di Johann Sebastian Bach. Protagonisti l’Orchestra Nazionale Artes diretti dal M° Alessandro Calcagnile, l’ensemble Soavi Affetti e il violinista pratese Alberto Bologni che, in due serate, ha regalato al pubblico una memorabile esecuzione delle sonate e partite per violino solo del maestro di Eisenach.

Per gli appassionati della musica classica, da non perdere il prossimo appuntamento a ingresso libero organizzato dal Comune all’interno delle iniziative del Settembre, con Let’s Dance! Concerto per la Città della Camerata Strumentale, che si terrà il 7 settembre alle 21 in piazza Duomo. Il tradizionale concerto vedrà quest’anno sul podio il maestro Jonathan Webb, nuovo direttore musicale della Camerata, al suo debutto in piazza Duomo che, per l’occasione, ha scelto un programma interamente danzante.

Commenta l'articolo